Categories

17/04/2022

Binance, guida completa sulle criptovalute e su come usarle

Indirizzato ai trader principianti, nuovi nel mercato delle criptovalute e desiderosi di nuove esperienze di trading.

Indirizzato-ai-trader-principianti,-nuovi-nel-mercato-delle-criptovalute-e-desiderosi-di-nuove-esperienze-di-trading. Indirizzato-ai-trader-principianti,-nuovi-nel-mercato-delle-criptovalute-e-desiderosi-di-nuove-esperienze-di-trading.

In questo articolo andremo ad analizzare le caratteristiche basilari facenti parte le criptovalute. Mediante l’utilizzo di concetti semplici e alla portata di tutti i trader principianti interessati al fantastico mondo delle monete virtuali verrà fatta luce sui seguenti argomenti.

  • Cos’è la criptovaluta.
  • Gold Standard.
  • Com’è possibile usare le criptovalute.

La criptovaluta è considerata ormai parte integrante del nuovo mondo finanziario, sia investitori privato che grandi imprese si avvalgono di questo innovativo strumento per le negoziazioni di compravendita ed altri svariati utilizzi. La struttura di questo nuovo mercato in rapida espansione sta divenendo anno dopo anno sempre più chiara e tutti i processi e le operazioni che ne fanno parte sempre più trasparenti. ma bisogna agire con la massima cautela, l’alta volatilità e l’alto rischio associati alle criptovalute sono tutt’ora una realtà da tenere sotto controllo, e per poter investire in questo mercato e riuscire a trarne profitto, sarà necessario studiare affondo ogni singola caratteristica per esser sempre preparati a qualsiasi evenienza.

Visita il sito ufficial di Binance

Cos’è la criptovaluta

Sostanzialmente la criptovaluta è una tipologia di moneta digitale creata attraverso un sistema di codici elaborati da un programma, non è cartacea ne in moneta sonante e può essere utilizzata unicamente online confinata nello spazio di rete. Non ha alcun vincolo, non è supportata dall’oro. Qualunque trader che possiede i mezzi necessari (sia tecnologici che monetari) per procedere all’acquisto di criptovalute potrà optare per questo tipo di investimento.

Chiunque è a conoscenza del fatto che nel mondo fiat, vale a dire delle valute convenzionali, tutto è completamente diverso. Le banche centrali di tutto il mondo di continuo procedono alla stampa di nuove banconote e questo porta inevitabilmente all’inflazione ed i relativi tassi di cambio delle valute mondiali sono manovrati dagli stati che emettono ognuno la propria moneta. Nel mondo delle criptovalute tutto ciò non avviene, tutto è decentralizzato e non esiste un unico centro di controllo, non dipendono da alcuno stato, non vengono influenzate da essi. L’estrema velocità dei pagamenti e il numero di commissioni per il trasferimento delle criptovalute sono generalmente inferiori rispetto al mercato valutario convenzionale.

Il principale vantaggio dei mercati delle criptovalute, che attira di continuo sempre più utenti da tutto il mondo, deriva dall’assoluto anonimato, ogni transazione è impossibile sia da tracciare che da scoprire. Ma allo stesso tempo, sono presenti anche svantaggi: altissima volatilità e impossibilità di una circolazione capillare del denaro digitale nella vita pubblica a causa della scarsità di infrastrutture.

Visita il sito ufficiale di Binance

Gold Standard

Per poter comprendere a pieno cosa sia una criptovaluta e come imparare ad usarla, sarà meglio dare un’occhiata alla crypto per eccellenza, il Bitcoin. Bitcoin è il gold standard, vale a dire in assoluto la prima criptovaluta del mercato delle criptovalute. Il suo simbolo di scambio è BTC, che in inglese può essere tradotta come moneta delle dimensioni di un bit o una moneta minima.

Il Bitcoin risulta completamente decentralizzata e non subisce alcun controllo da nessuna banca centrale o nazione. La moneta virtuale in questione può essere utilizzata in svariati modi, acquistare e vendere beni e servizi, negoziazioni o come semplice mezzo di risparmio. Ogni trader potrà scambiare la moneta tramite negoziazione online o in alternativa utilizzando un ufficio di cambio con qualsiasi valuta del mondo ai tassi sviluppatisi in base alle oscillazioni di mercato.

Con il boom del Bitcoin, al mondo sono iniziate a esser create numerose altre criptovalute comunemente chiamate altcoin. questo nuovo termine abbraccia un’ampia tipologia di strumenti finanziari crittografici, compresi i cosiddetti gettoni (token). Ad oggi, le monete digitali vengono realizzate e utilizzate come mezzo di pagamento a tutti gli effetti. E i token, che sono dei beni digitali che operano sfruttando le blockchain già esistenti, risultano essere una tipologia di investimento avente un alto tasso di rischio.

Visita il sito ufficiale di Binance

Bitcoin e le altcoin

Essendo le altcoin, parte integrante de mondo delle criptovalute, non menzionarle renderebbe qualsiasi analisi sulle monete virtuali incompleta. Le altcoin più quotate ad oggi sui mercati sono Ethereum, Ripple, Litecoin e Monero. Ognuna di esse è basata sulla blockchain e non è soggetta ad alcuna influenza dell’algoritmo iniziale come accade per il Bitcoin. Ciò sta a significare che le loro transazioni sono più rapide rispetto al Bitcoin a causa delle differenze nei codici di crittografia.

Tuttavia, la principale problematica delle altcoin è molto semplice da capire, sono estremamente dipendenti dal tasso del “gold standard” vale a dire il Bitcoin. Di conseguenza se il tasso del bitcoin diminuisce, il valore delle altcoin diminuisce e viceversa.

Tornando ai token, possiamo catalogarli come un investimento avente un meccanismo più aggressivo e rischioso. Vere e proprie azioni del mercato delle criptovalute. Qualsiasi trader ha la possibilità di poterle acquistare tramite l’ICO ed attendere un’eventuale crescita con conseguenziale profitto o una perdita derivante da un crollo.

In alternativa, nonostante il mercato delle criptovalute sia estremamente volatile, risulterà meno rischioso il vero e proprio acquisto di monete virtuali. Mediante questo tipo di strategia si potrà giocare sulle oscillazioni di mercato con più prudenza e tranquillità.

L’acquisto di token indica un’elevata propensione al rischio dell’investitore. I token non vanno acquistati con gli ultimi fondi disponibili, perché la rapida crescita del titolo darà grandi profitti ma al contrario un eventuale crollo annullerà completamente il capitale senza possibilità di recupero.

Apri un account reale con Binance

Archiviare le criptovalute

Ogni trader, prima di procedere all’acquisto di una qualsiasi tipologia di criptovaluta, dovrà pensare e preoccuparsi principalmente dove archiviarla. Il principale mezzo utilizzato per l’archiviazione delle monete virtuali è chiamato portafoglio. Un portafoglio è un’applicazione mobile, un programma speciale o un dispositivo creato unicamente per eseguire tutte le operazioni inerenti la moneta elettronica.

Nel mondo digitale esistono principalmente 5 tipologie di portafogli.

Portafogli software.
Tramite l’utilizzo dei portafogli software è possibile archiviare denaro sul disco rigido di un computer o laptop. Il loro principale vantaggio risiede in un livello di sicurezza abbastanza elevato.
Lo svantaggio deriva dallo spazio utilizzato per lo storage equivalente a 150 gigabyte per ogni singola valuta.
Portafogli online.
I portafogli online provvedono all’archiviazione del capitale digitale su server di terze parti (nel cloud). Sarà possibile utilizzare denaro da qualsiasi dispositivo si desideri. ma gli svantaggi di tale metodo di archiviazione derivano sia dalle tasse di mobilità da sostenere, sia dalla discutibile sicurezza. Comodo, ma rischioso, quando viene hackerato, tutti i soldi potrebbero essere persi.
Portafogli mobili.
Versatili, rapidi e di semplice utilizzo installabili su telefoni e tablet. ma perdere il proprio dispositivo, lasciarlo incustodito, potrebbe portare a spiacevoli conseguenze cadendo in mani sbagliate.
Portafogli hardware.
Un portafoglio hardware, essendo di fatto un dispositivo autonomo, è certamente il metodo iù sicuro per archiviare le proprie criptovalute. Difficilmente decifrabile. L’unico svantaggio deriva dal fatto che per qualsiasi operazione sarà necessario essere in possesso del dispositivo in questione e ricordare tutti i codici pin per poter effetuare l’accesso.
Portafogli cartacei.
Un portafoglio in formatocartaceo è solo una chiave privata e pubblica generata utilizzando un sito Web specializzato in tale procedure. Il codice può essere trascritto ovunque, un pezzo di carta, un’agenda un taccuino. Ma si consiglioa di custodire gelosamente tale codice ed eventualmente scriverlo più di una volta su diversi promemoria perché la perdita della chiave porta alla perdita del denaro.

Apri un account reale con Binance

Comprare criptovalute

Prima di poter iniziare ad adoperare liberamente monete virtuali sarà necessario acquistarle. Uno dei metodi più utilizzati dai trader per l’acquisto di Bitcoin e altre tipologie di criptovalute è di siciro lo scambio. Esistono svariati metodi di scambio che si differenziano tra loro per quantità di commissioni da sostenere e semplicità di utilizzo.

Altri aspetti di estrema importanza sono la reputazione, l’affidabilita e la sicurezza dei mezzi che permettono l’acquisto delle criptovalute. Innumerevoli sono i casi di sfortunati trader trovatisi in sgradevoli situazioni come truffe o inganni. Per far si che ciò non accada ogni trader potrà avvalersi di aggregatori di scambio, che si occupano attivamente nella ricerca di risorse sempre più affidabili. Ma non bisogna comunque mai abbassare la guardia, i rischi restano e perdere il proprio capitale è sempre possibile.

La tecnologia che permette lo scambio di denaro fiat in criptovalute è come se fosse offline, si sceglie la moneta da acquistare, si analizzano i dettagli e si provìcede alla transazione.

Un altro metodo assai comune per poter ottenere criptivalute deriva da un’eventuale registrazione su di uno scambio. Esistono fondamentalmente due tipologie di scambi: alcuni sono specializzati esclusivamente in transazioni di criptovaluta, altri funzionano sia con denaro digitale che con valute legali.

I criteri di selezione che portano alla scelta del proprio ufficio di cambio sono: affidabilità, reputazione, velocità delle transazioni e convenienza su qualsiasi operazione da effettuare. Per poter far trading con ingenti somme di denaro, sarà necessario verificare la validità del proprio account.

Eventualmente sarebbe possibile optare anche per la ricerca di un venditore di criptovalute attraverso siti che utilizzano tecnologia p2p (peer-to-peer). In questi siti sono presenti numerosi annunci mediante i quali venditori e acquirenti si incontrano. Prima di effettuare qualsiasi operazione di acquisto è consigliabile procedere al controllo del venditore scelto. Tale controllo sarà reso possibile da un efficiente sistema di valutazione presente molto simile a quello presente nei più comuni negozi online. Ma è doveroso rendere noto che i rischi in tali transazioni sono maggiori rispetto a quando si lavora con gli scambi e uffici di cambio.

In conclusione, per poter investire in criptovalute ogni trader dovrebbe considerare attentamente il suo grado di preparazione, la propria esperienza e se necessario seguire corsi di apprendimento necessari per poter comprendere a pieno ogni singola caratteristica facente parte il mondo delle criptovalute. Così da poter essere costantemente preparato ed aggiornato ad ogni evenienza e conseguire risultati eccellenti derivanti da un trading con strategie finemente strutturate.

Visita il sito ufficiale di Binance

All Forex Brokers

  • 1Market
  • 4XC (4xCube)
  • AAAFx
  • ACY Securities
  • AdroFX
  • Axi
  • AximTrade
  • Axiory
  • AZAforex
  • Baxia
  • BDSwiss
  • BKFX
  • C-Trade
  • Capital.com
  • CM Trading
  • CryptoAltum
  • Deriv
  • easyMarkets
  • EightCap
  • eToro
  • Evolve Markets
  • EXNESS
  • FBS
  • ForexChief
  • ForexMart
  • ForexVox
  • Fortrade
  • FP Markets
  • FXCM
  • FXDD
  • FXGiants
  • FXGlory
  • FXOpen
  • FXPRIMUS
  • FxPro
  • FXTM
  • HFM
  • HotForex
  • HYCM
  • IC Markets
  • IFC Markets
  • INFINOX
  • Investizo
  • IronFX
  • JustForex
  • JustMarkets
  • Land-FX
  • Libertex
  • LiteFinance
  • LMFX
  • LQDFX
  • M4Markets
  • MiltonMarkets
  • MyFX Markets
  • NSBroker
  • OctaFX
  • Olymp Trade
  • OX Securities
  • PUPrime (Pacific Union)
  • PatronFX
  • PaxForex
  • Paxful
  • PrimeBit
  • RM Markets
  • SimpleFX
  • Spectre AI
  • SquaredFinancial
  • SuperForex
  • ThreeTrader
  • Tickmill
  • Tifia
  • TIOmarkets
  • Titan FX
  • TopFX
  • TopstepFX
  • Trade Nation
  • Trade360
  • Traders Trust
  • Tradeview Forex
  • UFX
  • USGFX
  • Valutrades
  • Vantage Markets
  • VantageFX
  • WeTrade Forex
  • XM
  • XTB
  • YADIX
  • ZuluTrade

All Crypto-Currency Exchanges

  • Binance
  • Bybit
  • Currency.com

More from our partners