Categories

13/09/2023

Question:Tipi di Strategie di Arbitraggio nel Forex e nelle Azioni - Pro e Contro

Answer:

I Tipi e le Strategie di Arbitraggio nel Trading

L’Arbitraggio è un potente concetto di trading che capitalizza sulle discrepanze del prezzo nei differenti mercati al fine di trarne un profitto. Acquistando ad un prezzo basso in un mercato, e vendendo ad un prezzo alto in un altro, i trader che fanno arbitraggio sono in grado di intascare la differenza senza un investimento netto. L’idea alla base del trading di arbitraggio è relativamente semplice, ma richiede una pianificazione meticolosa ed una rapida esecuzione. In questo articolo, approfondiremo i diversi tipi di arbitraggio ed esamineremo le diverse strategie di trading ad esso associate.

Ci sono numerosi tipi di operazioni di arbitraggio:

1. Arbitraggio Classico

L’arbitraggio classico si riferisce ad una pratica di investimento sui mercati finanziari in cui una risorsa (asset) o un titolo viene acquistato su di un mercato, e venduto contemporaneamente su di un altro mercato ad un prezzo più alto, pertanto è considerato un profitto senza rischio da chi pratica l’arbitraggio. L’arbitraggio classico sfrutta i differenziali di prezzo di una specifica risorsa (asset) tra i differenti mercati, o in forme differenti all’interno di un mercato.

I prerequisiti per l’arbitraggio classico sono tre: la stessa attività (asset) non viene scambiata allo stesso prezzo su tutti i mercati (la “legge del prezzo unico” è temporaneamente violata), due attività con flussi di cassa identici non vengono scambiate allo stesso prezzo e un’attività con un prezzo noto in futuro non viene scambiato oggi al suo prezzo futuro scontato al tasso di interesse privo di rischio (o l’attività ha costi di stoccaggio significativi; in quanto tale, non è un arbitraggio privo di rischio).

Tuttavia, queste opportunità sono spesso difficili da reperire e richiedono sistemi di trading relativamente sofisticati, ed i sistemi hanno bisogno di elaborare una grossa quantità di dati in tempo reale al fine di scorgere le opportunità perfare arbitraggio.

Prova l’Arbitraggio Classico con Tickmill

2. Arbitraggio al Dettaglio

L’arbitraggio al dettaglio è un tipo di arbitraggio che prevede l’acquisto di un prodotto in un mercato, di solito ad un prezzo più basso, e quindi venderlo in un altro mercato (spesso online) adf un prezzo più alto. L’obiettivo è quello di capitalizzare sulle differenze di prezzo presenti sui diversi mercati.

Un esempio comune è dto dall’acquisto di un prodotto ad un tasso scontato da un negozio al dettaglio e poi rivenderlo online attraverso i mercati come eBay o Amazon ad un prezzo più elevato. Il profitto è dato dalle differenze tra i due prezzi, meno i costi associati alla vendita (quali i costi di spedizione e le commissioni della piattaforma).

I vantaggi ed i rischi dell’arbitraggio al dettaglio ruotano attorno alla domanda e all’offerta. Il rischio principale sta nella possibilità di non essere in grado di vendere il prodotto ad un prezzo sufficientemente alto per coprire il costo iniziale e trarre un profitto. Un altro rischio sta nell’aver sopravvalutato la richiesta per un prodotto e rimanere con delle scorte invendute.

Prova l’Arbitraggio al Dettaglio con Tickmill

3. Arbitraggio sulla Fusione (Merger Arbitrage)

L’arbitraggio sulla fusione (merger arbitrage), noto anche come arbitraggio a rischio, è una strategia di investimento che specula sul completamento con successo delle fusioni e delle acquisizioni. Un investitore che impiega questa strategia è noto come arbitrageur.

Il rischio principale presente nell’arbitraggio sulla fusione è il rischio d’impresa (deal risk), l’affare potrebbe non riuscire a concludersi a causa di problemi con l’antitrust, di problemi finanziari, o di una serie di altri motivi. Lo spread dell’operazione è il rendimento lordo dell’arbitrageur sulla fusione (merger arbitrageur) nel caso in cui l’operazione si concluda con successo.

L’arbitraggio sulla fusione (merger arbitrage) di solito non è dominio dei singoli investitori, poiché esso richiede notevoli risorse ed esperienza, tra cui la capacità di comprendere nel dettaglio i contratti di fusione. La maggior parte dei fondi speculativi (hedge funds) impiegano squadre di avvocati e di esperti del settore per aiutare a valutare il rischio d’impresa (deal risk) e le opportunità derivanti dall’arbitraggio sulla fusione (merger arbitrage).

Prova l’ Arbitraggio sulla Fusione con Tickmill

4. Arbitraggio Convertibile

L’arbitraggio convertibile è un tipo di strategia di investimento azionario lungo-corto spesso utilizzata dai fondi speculativi (hedge fund). Questo prevede l’acquisto contestuale di titoli convertibili e la vendita allo scoperto di azioni ordinarie dello stesso emittente.

La premessa per questa strategia è che i titoli convertibili siano talvolta prezzati in misura inefficiente in relazione con l’azione sottostante, per motivi che vanno dalla poca liquidità alla psicologia del mercato. In particolare, la convessità negativa dell’obbligazione convertibile richiamabile dell’emittente potrebbe non essere prezzata dal mercato in maniera adeguata.

Secondo questa strategia, quando il prezzo delle azioni ordinarie sottostanti scende, l’investitore che vende allo scoperto le azioni dovrebbe trarre vantaggio dalla diminuzione del prezzo delle azioni allo scoperto. Al contrario, quando il prezzo del titolo sottostante aumenta, l’investitore trae vantaggio dall’apprezzamento del titolo convertibile. Pertanto, la strategia di investimento mira a produrre rendimenti significativi con una volatilità ridotta.

Prova l’Arbitraggio Convertibile con Tickmill

5. Arbitraggio Triangolare

L’arbitraggio triangolare è il processo di negoziare la prima valuta in una seconda, in una terza, e poi di nuovo nella prima valuta in un breve lasso di tempo. Lo scopo dell’arbitraggio triangolare è quello di trarre il vantaggio dato dalla discrepanza nei prezzi e trarre un profitto senza nessun flusso di cassa netto. In altri termini, non c’è nessun investimento o prelievo dei fondi.

Nel mercato della valuta estera (foreign exchange), l’arbitraggio triangolare è un metodo che utilizza le operazioni di compensazione per trarre profitto dalle discrepanze di prezzo tra le diverse coppie di valute. Questa strategia di arbitraggio prevede tre operazioni: scambiare la valuta iniziale con la seconda, la seconda valuta con una terza, ed alla fine la terza valuta di nuovo con quella iniziale.

Sebbene sia in teoria redditizia, nella pratica, esistono barriere significative al successo nell’arbitraggio triangolare nella forma dei costi di transazione, della liquidità del mercato, e della concorrenza.

Prova l’Arbitraggio Triangolare con Tickmill

6. Arbitraggio Puro

L’arbitraggio puro o spaziale è un arbitraggio tra i mercati dello stesso prodotto se il suo prezzo non è lo stesso nei diversi mercati. L’opportunità di inserirsi nell’arbitraggio spaziale si verifica quando avviene una discrepanza di prezzo tra i mercati, e chi fa arbitraggio (arbitrageur) potrebbe fare un profitto privo di rischio comprando la risorsa (asset) ad un prezzo più basso e vendendola contemporaneamente ad un prezzo più elevato.

L’arbitraggio spaziale può avvenire in vari mercati, inclusi quello azionario, delle valute, e delle criptovalute. Il punto critico sta nel fatto che queste discrepanze di solito termina dopo solo un breve periodo, perché il prezzo nel mercato a prezzo più basso tenderà ad aumentare a causa dell’aumento della domanda, e il prezzo nel mercato a prezzo più alto tenderà a diminuire a causa dell’aumento dell’offerta fino al momento in cui i prezzi si equivalgono.

Poiché il mondo diventa sempre più interconnesso, queste opportunità stanno diventando meno frequenti. I sistemi di trading automatizzato hanno inoltre reso queste opportunità meno comuni, poiché essi sono in grado di individuare e di sfruttare le opportunità di arbitraggio molto più velocemente rispetto ai trader umani.

Prova l’Arbitraggio Puro con Tickmill

Pro e Contro dell’Arbitraggio

L’arbitraggio è un aspetto intrigante del mondo finanziario. Tuttavia, allo stesso modo di tutti le altre strategie finanziarie, l’arbitraggio comporta i suoi pro ed i suoi contro che gli investitori hanno bisogno di comprendere perima di tuffarvisi dentro.

Pro dell’Arbitraggio

  • Nessuna Ambiguità: La bellezza dell’arbitraggio, nella sua forma più pura, sta nel fatto che offre all’investitore un rendimento privo di rischi, mentre la maggior parte dei tipi di investimenti comportano una qualche forma di rischio.
  • Meno Incertezze: Al contrario delle strategie tradizionali che dipendono dal fatto che il mercato salirà o calerà, l’arbitraggio trae vantaggio dall’inefficienza del mercato, senza dover fare nessuna previsione.

Contro dell’Arbitraggio

  • Costi: C’è un’elevata barriera di ingresso sotto forma di costosi sistemi di trading automatizzato, che potrebbero essere fuori dalla portata della maggior parte degli invesitori.
  • Rischi di Esecuzione: Se una delle operazioni non viene eseguita in maniera corretta, la strategia potrebbe terminare con una perdita.

Vai sul Sito Ufficiale di Tickmill

3 Strategie di Trading di Arbitraggio comuni eseguite da parte dei trader

Ci sono tre tipi di strategie di arbitraggio comunemente usate dai trader:

1. Strategia di Arbitraggio a Rischio

L’arbitraggio a rischio, spesso conosciuto come arbitraggio sulla fusione (merger arbitrage), trae vantaggio dal fatto che le azioni di una compagnia acquisita vengono di solito scambiate al di sotto del prezzo che la società acquirente ha pagato. Ciò avviene perché c’è sempre il rischio che l’affare non vada in porto, spesso a causa di problemi normativi.

I trader acquistano le azioni della società in obiettivo dopo l’annuncio dell’accordo e poi aspettano che la società acquirente le acquisti a un prezzo più alto. Se l’affare va a buon fine, ci guadagnano. Tuttavia, se l’accordo fallisce, il titolo probabilmente tornerà al prezzo precedente all’accordo, con conseguenti perdite.

Questa strategia comporta una ricerca accurata al fine di capire la probabilità che l’affare sia completato. Inoltre, è essenziale tener in mente che anche se sembri probabile che un affare possa essere andato a buon fine, eventi inaspettati possono sempre far fallire l’operazione.

2. Arbitraggio a Rendimento Fisso

L’arbitraggio a reddito fisso è una strategia di fondo speculativo (hedge fund) che trae profitto dai differenziali di tasso di interesse tra vari titoli a reddito fisso come i titoli di stato, i buoni del tesoro e lo swap. I trader identificano due o più titoli a reddito fisso che, sulla base delle tendenze storiche e dell’analisi di mercato, dovrebbero avere una relazione di prezzo specifica.

In genere, si assume una posizione breve sul titolo sopravvalutato ed una posizione lunga su quello sottovalutato, aspettandosi che i prezzi alla fine convergano. Questa strategia può essere rischiosa perché anche se l’analisi è corretta, i prezzi possono rimanere divergenti per lungo tempo, portando a potenziali perdite.

3. Arbitraggio Coperto dagli Interessi

L’arbitraggio coperti dagli interessi è una strategia che trae vantaggio dalla differenza nei tassi di interesse tra due nazioni. Ciò comporta il prendere in prestito una valuta con un tasso di interesse basso, la conversione dell’importo preso in prestito in una valuta con un tasso di interesse più alto e di investirlo in attività (asset) prive di rischio nella nazione con la valuta con il tasso di interesse più alto.

Al fine di attenuare il rischio legato al tasso di cambio, i trader di solito usano un contratto a termine per vendere l’importo futuro che riceveranno dall’investimento all’attuale tasso a termine. Se il tasso a termine è fissato favorevolmente rispetto al relativo tasso spot, il trader può asicurarsi un profitto privo di rischio.

L’arbitraggio coperto degli interessi aiuta a garantire che i tassi di cambio e i tassi di interesse siano in equilibrio. In caso contrario, i trader possono trarre profitto dalla discrepanza fino a quando le loro azioni non riporteranno il mercato in equilibrio.

Registrati su Tickmill

In Conclusione

Le strategie di arbitraggio offrono il potenziale di un profitto privo di rischio che sfrutta le differenze di prezzo presenti nei diversi mercati o nelle forme differenti di una risorsa (asset) all’interno di un mercato. Tuttavia, esse richiedono risorse significative, sistemi di trading sofisticati, ed una conoscenza ed un esperienza approfondita dei mercati.

Le strategie di arbitraggio vengono comunemente impiegate dai fondi speculativi (hedge funds) e dagli altri trader istituzionali piuttosto che dai singoli investitori a causa della loro complessità, velocità e delle risorse richieste. Tuttavia, i principi dell’arbitraggio possono ancora essere utili ai singoli investitori per comprendere come essi riflettano i concetti fondamentali sui prezzi di mercato, sul rischio, e sul rendimento.

All Forex Brokers

  • 4XC (4xCube)
  • ACY Securities
  • AdroFX
  • AMarkets
  • Axi
  • AximTrade
  • Axiory
  • AZAforex
  • Baxia
  • BDSwiss
  • Capital.com
  • CryptoAltum
  • Deriv
  • easyMarkets
  • EightCap
  • eToro
  • Evolve Markets
  • ExclusiveMarkets
  • EXNESS
  • FBS
  • ForexChief
  • ForexMart
  • ForexVox
  • Fortrade
  • FP Markets
  • FXCM
  • FXDD
  • FXGiants
  • FXGlory
  • FXOpen
  • FXPRIMUS
  • FxPro
  • FXTM
  • HFM
  • HYCM
  • IC Markets
  • IFC Markets
  • INFINOX
  • Investizo
  • IronFX
  • JustMarkets
  • Land-FX
  • Libertex
  • LiteFinance
  • LMFX
  • LQDFX
  • M4Markets
  • MyFX Markets
  • OctaFX
  • Olymp Trade
  • OX Securities
  • PUPrime
  • PaxForex
  • PrimeBit
  • RM Markets
  • SimpleFX
  • Spectre AI
  • SquaredFinancial
  • SuperForex
  • ThreeTrader
  • Tickmill
  • TIOmarkets
  • Titan FX
  • TMGM
  • TopFX
  • Traders Trust
  • Tradeview Forex
  • Vantage Markets
  • VT Markets
  • WeTrade Forex
  • XM
  • XTB
  • YADIX
  • ZuluTrade

All Crypto-Currency Exchanges

  • Bibox
  • Binance
  • BitMEX
  • Bitpanda
  • Bybit
  • Huobi
  • PrimeBit
  • StormGain

More from our partners