Come ottenere profitti sulla coppia EURUSD con Deriv Come ottenere profitti sulla coppia EURUSD con Deriv

Il mondo del trading sul Forex è segnato da una serie di diverse coppie di valuta. Tra dii esse, la coppia EURUSD (EUR – valuta base, USD – valuta di quotazione) si distingue come la risorsa (asset) di trading Forex più popolare. Spesso definita la principale coppia di valuta, la sua popolarità non è solo per spettacolo, ma ben è meritata e giustificata.

Nel mondo del Forex, la coppia di valuta EURUSD, in base all’indagine della BIS (Banca dei Regolamenti Internazionali), è accreditata per quasi un quarto di tutti le operazioni FX. Questa posizione la pone come il titano tra le sue rivali, mettendo in ombra le sue principali concorrenti, le coppie di valuta USDJPY (Dollaro Statunitense/Yen Giapponese) e GBPUSD (Sterlina Britannica/Dollaro Statunitense), che vengono accreditate rispettivamente solo del 13% e del 9%. In altri termini, la coppia EURUSD è la coppia di valuta più liquida ad essere negoziata, un fattore degno di nota in un mercato dinamico e fluido come quello del Forex.

Fai Trading sulla coppia EURUSD con Deriv

La Struttura delle Operazioni di Trading Forex

La grande stima e l’attenzione riversate sulla coppia di valuta EURUSD derivano non solo dall’attenzione data dai media ma anche dalla significativa domanda degli investitori. Tra il 2016 e il 2019 è stata notata una tendenza in cui il volume degli scambi giornalieri delle coppie di valute Forex ha registrato una notevole crescita dai 5,1 trilioni di dollari a un incremento fino a 6,6 trilioni di dollari. Nel frattempo, la quota della coppia EURUSD all’interno di questo volume di scambi è aumentata di quasi l’1%. Ciò si traduce in circa 600 miliardi di dollari, evidenziando la sua immensa importanza nel mercato Forex.

Tuttavia, per apprezzare totalmente questa importanza, è necessario comprendere la storia di queste valute. La storia del Dollaro degli Stati Uniti (USD) inizia dopo la proclamazione dell’indipendenza degli Stati Uniti nel 1776, quando il dollaro divenne la valuta locale. Soprannominato il “biglietto verde” a causa del suo colore distintivo, l’influenza del dollaro è salita alle stelle in maniera significativa dopo la II Guerra Mondiale.

Nei suoi confronti, il pound (sterlina) britannico non poteva competere con il dollaro a causa della debolezza dell’economia del Regno Unito (UK). All’Europa non è rimasta altra scelta che quella di innovare. Quindi, ha coltivato il grande progetto di creare una valuta comune che avrebbe oscurato il Dollaro Statunitense. Dopo anni di preparazione, l’euro ha visto la luce nel 1999 come valuta unica delle 19 nazioni membro della zona Euro.

Andando avanti fino ai nostri giorni, il dollaro degli Stati Uniti domina il mercato globale del Forex (Valuta Estera “Foreign Exchange”). Sulla base dei dati del Fondo Monetario Internazionale (IMF), del Dicembre del 2020, la quota del biglietto verde presente nelle riserve FX delle banche centrali mondiali è del 59,5%, mentre la quota dell’euro è solo del 20,6%. Nonostante ciò, sarebbe riduttivo definire la moneta unica dell’Unione Europea quale non concorrente del Dollaro USA. Prima dell’introduzione dell’euro, la quota del dollaro superava il 71%. Questo indica che l’euro ha compiuto passi da gigante entro un periodo di tempo relativamente breve.

Vai sul Sito Ufficiale di Deriv

Fattori Che Influenzano la Coppia di Valuta Euro / Dollaro Statunitense

Come per tutte le altre attività (asset) di trading, la tendenza della coppia EURUSD ed il suo momentum dipendono pesantemente dalla fase del ciclo dell’economia globale in corso. Ad esempio, durante una recessione, la richiesta di beni di rifugio sicuro, incluso quella del Dollaro Statunitense, scala. Come risultato, la coppia Euro/Dollaro USA sperimenta una tendenza al ribasso.

In contrasto, durante la ripresa da una recessione, la mentalità degli investitori cambia. L’attenzione si sposta dalla preservazione del denaro alla ricerca di modi per moltiplicare il deposito. Di conseguenza, i fattori che guidano la coppia di valuta EURUSD durante questa fase sono i tassi di crescita del PIL (Prodotto Interno Lordo) e la politica monetaria delle Banche Centrali Europee (BCE) e della Federal Reserve (Fed) degli Stati Uniti.

Un’economia forte è sinonimo di una valuta forte. Una ripresa rapida del PIL successiva ad una recessione viene spesso percepita come un motivo per acquistare titoli di una nazione. Nel 2020, la fiducia nel fatto che l’economia degli Stati Uniti recuperi totalmente dalla recessione nel secondo trimestre del 2021 e sorpassi il suo potenziale livello nel 2022 ha contribuito alla corsa dell’indice S&P 500 del 18% a partire da Gennaio fino ai principi di Agosto. Questo aumento di capitale nel mercato azionario degli Stati Uniti ha rafforzato la forza del dollaro degli Stati Uniti.

Nonostante il tasso del Prodotto Interno Lordo (PIL) sia un indicatore affidabile, arriva sfortunatamente in ritardo. Il rapporto sul PIL viene di solito pubblicato un mese o un mese e mezzo dopo la fine del trimestre. Ciò rende difficile determinare in un momento specifico quale sia l’economia che cresce più in fretta, lasciando gli investitori senza un quadro chiaro della situazione economica attuale. Come risultato, i trader di coppie di valuta sono obbligati a tenere un occhio attento ad alcuni importanti indicatori tecnici, come i PMI degli Stati Uniti e della Zona Euro.

Apri un account con Deriv

Determinazione del Momento Migliore per fare Trading Giornaliero (Day Trade) sulla coppia EURUSD

Le cppie di valuta Forex possono essere negoziate quotidianamente 24 ore su 24 in qualsiasi momento sia conveniente. Tuttavia, è importante notare che i rischi associati al trading sul Forex aumentano durate le ore più volatili. Il mercato Forex opera 24 ore al giorno, dal Lunedì al Venerdì, suddiviso in specifiche sessioni di trading:

  • Dalle 0:00 alle 9:00 UTC – sessione di trading Asiatica;
  • Dalle 07:00 alle 16:00 UTC – sessione di trading Europea;
  • Dalle 13:30 alle 22:30 UTC – sessione di trading Americana.

Il volume delle transazioni di solito aumenta durante il momento di incrocio (crossover) di diverse sessioni di negoziazione: dalle 7:00 UTC alle 9:00 UTC e dalle 12:30 UTC alle 16:00 UTC. Durante questi periodi, i trader Asiatici chiudono le loro posizioni di trading giornaliero mentre quelli europei, invece, entrano nel mercato. Ciò è applicabile anche all’incrociarsi (crossover) tra gli orari di trading europei del tardo pomeriggio e quelli mattutini di New York, che in genere è il più attivo.

Londra detiene il titolo di maggior centro di trading in base alla ricerca della BIS (Banca dei Regolamenti Internazionali). Nel 2019, è stato accreditato di un impressionante 43% di tutta l’attività dei trader di Valuta Estera (Foreign Exchange). La capitale del Regno Unito è l’hub della sessione Europea nel quale vengono negoziati principalmente i tassi di cambio delle coppie EURUSD, GBPUSD, USDCHF, EURGBP, EURCHF e altre coppie di valute.

Il secondo maggior centro di trading è New York, che contribuisce per il 17% al volume totale delle transazioni Forex. gli altri centri di trading includono Singapore (7.3%), Hong Kong (6.7%), e Tokyo (6.1%). Gli americani tendono a fare trading sul tasso di scambio Euro Dollaro, USDCAD (Dollaro USA/ Dollaro Canadese), e sulle altre valute in coppia con il Dollaro USA. La sessione di trading Asiatica ha le sue coppie preferite, la coppia di valuta USDJPY (Dollaro USA Yen Giapponese), così come le coppie AUDUSD (Dollaro Australiano/ Dollaro USA), AUDJPY, NZDUSD, NZDJPY, ed altre.

La domanda che a questo punto sorge, qual’è il momento migliore per operare? Se non stai pianificando di investire un miliardo di dollari in una operazione, la liquidità non dovrebbe essere un problema. L’aumento della volatilità viene osservata durante gli incroci (crossover) delle sessioni di trading. A quel momento, le notizie vengono pubblicate attivamente. Tuttavia, il momento migliore per fare trading alla fin fine dipende dallo stile e dalla strategia di trading individuale. Alcuni trader preferiscono periodi di maggiore volatilità associati alle aperture e chiusure del mercato o agli annunci economici, mentre altri optano per periodi più calmi e stabili.

Fai Trading sulla coppia EURUSD con Deriv

Sfruttare al Massimo gli Eventi Pianificati per Fare Trading sulla coppia EURUSD

Esattamente come la creatura marina leggendaria più famosa, il Kraken, i grandi trader, così come i mercati interbancari e i fondi speculativi (hedge fund) spesso pianificano le loro azioni sulla base di specifici fattori fondamentali di mercato. Questi fattori fondamentali includono dati politici ed economici e la futura direzione politica di istituzioni come la Commissione per i Titoli e la Borsa “Securities and Exchange Commission” (SEC).

Gli eventi chiave possono causare fluttuazioni significative nel prezzo della coppia EURUSD. Questi includono i rapporti economici programmati, come i dati su inflazione ed impiego, i dati sul PIL e sul PMI, i meeting della Banca Centrale Europea (BCE) e della Federal Reserve (Fed), e le elezioni politiche.

Ad esempio, supponiamo che la Fed suggerisca di inasprire la politica monetaria in futuro, magari alzando i tassi di interesse o riducendo il suo programma di acquisto di beni (asset). In questo caso, il dollaro USA potrebbe apprezzarsi perché i tassi di interesse più elevati attirano l’afflusso di capitali esteri. D’altro canto, se la BCE segnalasse che intende allentare la sua politica, ad esempio abbassando i tassi di interesse o aumentando gli acquisti di beni (asset), l’euro potrebbe deprezzarsi perché queste azioni aumentano l’offerta di moneta.

Vai sul Sito Ufficiale di Deriv

Comprensione del Trading di CFD sulla coppia EURUSD

I Contratti per Differenza (CFD) sono emersi negli anni ’90, consentendo ai singoli investitori di partecipare ai mercati Forex precedentemente accessibili solo alle banche e alle società di investimento. I CFD consentono ai trader di speculare sui prezzi in aumento o in calo dei mercati finanziari globali in rapido movimento o su strumenti come azioni, indici, materie prime, valute e titoli del tesoro.

Tuttavia, il trading sui CFD comporta un alto rischio dovuto alla leva finanziaria coinvolta. Questo può amplificare sia i profitti che le perdite. Pertanto, sebbene i potenziali profitti rendono il trading di CFD attraente, richiede un’attenta comprnsione del mercato ed una disciplinata strategia di gestione del rischio.

Apri un account con Deriv

Suggerimenti e Strategie per Fare Trading sulla Coppia EURUSD

Fare trading sulla coppia EURUSD con successo richiede un’acuta osservazione, una previsione accurata, e un’attuazione sensata della strategia. Ecco alcuni suggerimenti:

Monitora le Tendenze Economiche Globali:
Come già menzionato, la tendenza della coppia EURUSD è altamente influenzata dalla situazione economica globale. Tieni d’occhio gli indicatori economici, le notizie, e gli eventi che possono avere un impatto o sull’euro o sul dollaro degli Stati Uniti.
Guarda i Mercati delle Materie Prime e d i Mercati Azionari:
I prezzi delle materie prime, soprattutto del petrolio e dell’oro, possono influenzare il Dollaro USA a causa del suo stato di valuta di riserva globale. In maniera simile, le tendenze nei maggiori mercati azionari possono indicare il sentimento complessivo degli investitori, influenzando la coppia EURUSD.
Studia i Movimenti Storici del Prezzo:
Usa gli strumenti di analisi tecnica per comprenderei movimenti storici del prezzo ed identificare le potenziali tendenze, ed i livelli di supporto, e resistenza.
Usa le Medie Mobili:
Le medie mobili possono aiutare ad identificare la direzione della tendenza o quandi il mercato potrebbe passare da una fase rialzista (bullish) ad in fase ribassista (bearish) o vice versa.
Scegli una Strategia di Trading Adatta:
La tua strategia di trading dovrebbe seguire i tuoi obiettivi di trading, la tua tolleranza al rischio, ed il tuo stile di trading. Ad esempio, alcuni trader potrebbero preferire le strategie di scalping a breve termine, mentre altri potrebbero preferire il trading di posizioni a lungo termine.
Attieniti al Tuo Piano di Trading:
Tieni sempre un piano di trading ed attieniti ad esso. Questo dovrebbe includere i tuoi criteri di entrata ed uscita, le regole della gestione del rischio, e quali condizioni segnalerebbero la necessità di modificare o uscire dalla tua posizione.

Fai Trading sulla coppia EURUSD con Deriv

Applicazione della Tecnologia nel Trading sulla coppia EURUSD: Robot Forex

Per assistere nell’assunzione delle decisioni di trading e nell’attuazione della strategia, spesso i trader impiegano applicazioni di software avanzate o Robot Forex. Questi strumenti possono eseguire le operazioni in maniera automatica sulla base di criteri predefiniti, riducendo i pregiudizi emotivi e migliorando l’efficacia del trading.

Un’esempio popolare è dato dalla funzionalità Expert Advisor (EA) nella piattaforma di trading MetaTrader. Ad esempio, un EA potrebbe essere programmato per eseguire la strategia della banda di Bollinger, un metodo ampiamente utilizzato per fare trading sulla coppia EURUSD.

Vai sul Sito Ufficiale di Deriv

Comprensione delle Bande Bollinger

Le Bande Bollinger sono un tipo di grafico statistico che caratterizza i prezzi e la volatilità di uno strumento finanziario nel corso del tempo. Esse sono costituite da una media mobile semplice (SMA) e da due linee di deviazione standard, una al di sopra della SMA ed una al di sotto. Queste bande si espandono e si contraggono sulla base della volatilità del mercato.

Due concetti importanti associati alle Bande di Bollinger sono la “Compressione” ed i “Breakout”. La compressione si verifica quando le bande si uniscono, indicando una diminuzione della volatilità e potenzialmente suggerendo un futuro improvviso aumento della volatilità o una nuova tendenza. I breakout si riferiscono allo spostamento del prezzo al di fuori della banda superiore o inferiore, il che può suggerire l’inizio di una tendenza.

In conclusione, la coppia EURUSD presenta molteplici opportunità di trading dovute alla sua liquidità ed alla sensibilità ai vari fattori economici e geopolitici. Che tu sia un trader a breve termine, o un investitore a lungo termine, con la conoscenza, la strategia, e gli strumenti giusti, fare trading sulla coppia EURUSD può essere un impresa redditizia.

Apri un account con Deriv

Domande Frequenti (FAQ) sul trading sulla coppia EURUSD come riepilogo

Quando Posso fare trading sulla coppia EURUSD?
I mercati Forex sono aperti 24 ore al giorno dalla mattina del Lunedì alla sera del Venerdì, ciò vuol dire che puoi fare trading sulla coppia EURUSD in qualunque momento lo desideri entro questa finestra temporale.
La coppia EURUSD crescerà o diminuirà?
Prevedere il movimento della coppia EURUSD dipende in larga parte dalle situazioni globali, come la risoluzione della pandemia del corona virus. Le attuali incertezze potrebbero suggerire l’avvio di operazioni di vendita per la coppia EURUSD. Man mano che l’economia ritorna al suo stato di prima della pandemia, gli investitori potrebbero riacquistare il loro interesse per l’EURUSD. Tuttavia, tieni presente che il trading Forex è soggetto a volatilità e rischi elevati, quindi è essenziale avere una strategia ben pianificata e un approccio di gestione del rischio. Se sei un trader alle prime armi, considera l’utilizzo di un conto demo per ridurre al minimo le potenziali perdite.
Come Posso iniziare a fare trading sulla coppia EURUSD?
Per iniziare a fare sulla coppia Euro/Dollaro, hai bisogno di creare un account di trading Forex trading con Deriv. Il processo prevede cinque semplici passaggi:

  1. Registrati con Deriv per aprire gli acount di investitore al dettaglio.
  2. Finanzia il tuo account usando una valuta ed un metodo di pagamento conveniente.
  3. Naviga sulla scheda di Trading (Trade).
  4. Dall’elenco degli strumenti di trading che include Valute, Criptovalute, Metalli, Petroli, Azioni NYSE, Azioni NASDAQ ed Indici Azionari, scegli la coppia EURUSD.
  5. Determina il volume della transazione e clicca sul pulsante Compra o Vendi. Prima di inserire un’operazione, conduci un’attenta analisi del prezzo o usa un indicatore integrato al fine di attenuare i rischi ed evitare perdite finanziarie sui tuoi account di investitore al dettaglio.
E’ una buona idea investire sul Dollaro?
Investire sul Dollaro, ed in particolare sulla coppia EURUSD, è un’idea praticabile alla luce di fattori quali l’esclusività degli Stati Uniti, la politica monetaria della Fed e l’attrattiva delle attività (asset) statunitensi. Tuttavia, a causa dell’elevato rischio associato al trading sulla coppia EUR/USD, è fondamentale avere un solido piano di gestione del rischio.
Cosa vuol dire vendere la coppia EURUSD?
Vendere la coppia EURUSD vuol dire selezionare l’opzione di Vendita sul tuo terminale di trading. Anche se non possiedi la risorsa (asset), puoi comunque venderla se stai facendo trading sulla coppia EURUSD con un broker come Deriv, che può prestarti la risorsa stessa. Se il valore del bene (asset) diminuisce, ripagherai i fondi presi in prestito e la differenza tra il prezzo di vendita e quello di acquisto diventerà il tuo profitto. Se prevedi un calo della coppia EURUSD, premi con sicurezza il pulsante Vendi e lascia che Deriv si occupi del resto.
Qual’è l’indicatore più efficace per fare trading sulla coppia EURUSD sul grafico ad un minuto?
L’indicatore più efficace per fare trading sulla coppia EURUSD è quello che comprendi a fondo. Se sei un trader che punta sulla continuazione della tendenza per la coppia EURUSD, prendi in considerazione l’utilizzo di ADX, Average True Range e MACD per navigare nel mercato. L’ADX (Indicatore Tecnico di Direzionalità) aiuta a determinare la forza della tendenza e il MACD (Oscillatore della Media di Convergenza e Divergenza) segnala le potenziali inversioni della tendenza attraverso la divergenza con il grafico dei prezzi. Per le condizioni di mercato piatte, gli indicatori RSI (Indicatore di Forza Relativa) e Stocastico possono essere utili in quanto segnalano condizioni di mercato troppo comprato e troppo venduto, favorendo la redditività.
1

XMXM

4,9 rating based on 63 ratings
4.9/5 63
2

IronFXIronFX

4,4 rating based on 37 ratings
4.4/5 37
3

VantageMarketsVantageMarkets

4,7 rating based on 26 ratings
4.7/5 26
4

FXGiantsFXGiants

4,7 rating based on 44 ratings
4.7/5 44
5

LMFXLMFX

4,9 rating based on 38 ratings
4.9/5 38
1

BybitBybit

4,4 rating based on 44 ratings
4.4/5 44
2

BinanceBinance

4,8 rating based on 66 ratings
4.8/5 66
3

HuobiHuobi

3,7 rating based on 47 ratings
3.7/5 47
4

StormGainStormGain

1,4 rating based on 71 ratings
1.4/5 71
5

PrimeBitPrimeBit

4,0 rating based on 47 ratings
4/5 47